Oltre l’Agonia

9,80

Come fallirà il dominio tecnocratico dei poteri finanziari

Autore: Marco Della Luna

Disponibilità: immediata

Consegna: 2 giorni lavorativi

Editore: Arianna Editrice

Data pubblicazione: Luglio 2017

Formato: libro 15×21 cm, 160 pagine

ISBN: 8865881951

EAN: 9788865881958

Categoria: Tag: ,

Descrizione

Con il pretesto di dover assicurare la governance richiesta dagli stessi mercati che hanno destabilizzato la società, essa crea la giustificazione per controllare la vita sociale attraverso nuovi strumenti elettronici e biologici, che tracciano, violano e manipolano l’uomo fin nella sua integrità neurofisiologica. Questa “società gestita” è il risultato dell’applicazione degli strumenti della psicologia aziendale, potenziati con tecniche di manipolazione neurale e biologica.

Tale tecnologia ha dato ai governanti non solo un potere di controllo e intervento su tutti noi prima impensabile, ma anche una nuova struttura del potere stesso, delocalizzata e politicamente irresponsabile, in cui l’automazione e la smaterializzazione degli strumenti di governo e di arricchimento hanno privato le persone del potere di contrattazione e della partecipazione ai processi decisionali, relegandole al margine dei circuiti produttivi e decisionali.

Ha generato un ordine contrario ai bisogni dell’uomo e della biosfera, un ordine cementato da un catechismo ideologico “politicamente corretto” che criminalizza, censura e inibisce chi ne critica i fondamenti.

Siamo piegati dalle crisi incalzanti e dalle loro imposizioni, e così accettiamo che la sopravvivenza del sistema produttivo da cui dipendiamo necessiti di un maggior controllo sociale, di una crescente riduzione delle sicurezze personali, delle relazioni comunitarie e delle libertà. Quando saremo completamente sottomessi, per governarci non sarà più nemmeno necessario concederci i diritti e la dignità basilari.

Il capitalismo finanziario alimenta il falso dogma della scarsità della moneta e sta diventando sempre più una guida politica assoluta.

Oltre a mercificare l’uomo, disgrega e degrada la società in due maniere: le infligge ricorrenti crisi e dissolve le sue basi morali in una logica di competizione individualistica.

Descrivendo questo minaccioso passaggio epocale, in cui l’Uomo sta rischiando tutto, il libro indica la via di uscita dall’incombente dominio tecnocratico nella stessa insondabile e incoercibile complessità del mondo, della psiche, dell’Essere.

APPROFONDIMENTI:
Come sfuggire dal governo zootecnico mondiale?
Sondaggi vaccini, Fusaro: “Burioni, io non cambio idea. Anche se pochi no vax, vanno ascoltati”

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Dimensioni 15 x 21 x 10 cm
Autore

Nino Galloni, economista, ha collaborato col professor Federico Caffè ed è stato direttore generale al ministero del Bilancio (Ministero dell'Economia), poi a quello del Lavoro. Autore di numerosissimi saggi e studi di economia, fra cui La Moneta Copernicana (assieme all'avv. Marco Della Luna), è docente presso la Cattolica di Milano, la Luiss di Roma e le Università di Napoli e Modena.

Marco Della Luna, avvocato, esercita da anni la professione forense. Laureato in psicologia a Padova è inoltre studioso di strumenti psicologici, economici e giuridici di dominazione sociale.
Collabora con riviste come Tema, Il Consapevole, Nexus, Il Popolo, per cui ha scritto numerosi articoli, quali Magia ingegneristica; La Casta dei Pupi e le Banche dei Pupari; Debunking: fini, presupposti, metodi.
Autore di numerosi libri tra cui: Il Codice di Mâya, Euroschiavi, Le Chiavi del Potere, Polli da Spennare, Basta con questa Italia.

Indice

Presentazione

I – Instrumenta regni e ingegneria sociale

La rivoluzione
Culto del calcolo e declino della civiltà
Governare senza miti
Forma-merce per l’uomo
Troppe mani invisibili
Il mondo amministrato
Il potere bancario-monetario
Banche e mondo
Problemi di pianificazione e prevedibilità
Verso il governo zootecnico
La scacchiera dei popoli
Semplificare l’Uomo
Motivazioni inumane
Alle radici del Male
Tecnica e tendenze
Costanti umane
Utopia e ingegneria
Privatizzare la Costituzione
II – Né Stato né repubblica

Dopo la fine dello Stato
La fisiologia del cigno nero
Italia: sovranità limitata e decadenza illimitata
Italia e UE
La santa inquisizione europeista
La criminalità al potere
Belpaese, brutta fine
I conti con l’oste
Integrazioni
Capitali negativi
III – L’uomo, il male e il dopo

Un errore incolpevole
Ragioni per sperare
Agire?
L’insopprimibile libertà dell’essere
Prima idea
Seconda idea
Appendici

Sistema bancario: fine dello story telling istituzionale
Psiche e crisi del riduzionismo materialista
Postfazione filosofica di Luigi Tedeschi

Bibliografia di riferimento

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Oltre l’Agonia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *